Come guadagnare online nel 2016

Tra tutti i metodi consigliati per poter fare soldi online spicca senza dubbio quello suggerito dal sito web 101 MG, estremamente facile ed intuitivo dato che offre l’opportunità di guadagnare semplicemente condividendo delle immagini sui principali social network come Facebook, Pinterest, Instagram e Twitter o sulle popolari social app di messaggistica come Whatsapp e Telegram.
Di conseguenza ogni immagine condivisa per poter essere monetizzata o deve raggiungere un tot di visualizzazioni o dove essere condivisa mille volte. Infatti si calcolano 5 dollari per ogni 1000 impression, con soglie che permettono di guadagnare fino a 450 dollari mensili nel caso in cui arriviamo a condividere 300 immagini sui social network superando le 10 visualizzazioni al giorno per ogni immagine condivisa.
In siffatto contesto è lecito pensare che ad essere avvantaggiati sono coloro che hanno più followers su Twitter o amici su Facebook, dunque che hanno maggiori opportunità di essere visualizzati da così tanti utenti. Per poter iniziare a guadagnare con 101 MG, occorre recarsi sul sito e creare un account personale. Successivamente potrete condividere le immagini che preferite, ognuna delle quali genererà un link di tracciamento che permetterà di calcolare le visualizzazioni ricevute per ogni foto condivisa. Per iniziare a guadagnare praticamente basterà copiare tali link e condividerli sulle pagine dei propri profili social, generando curiosità e interesse da parte degli altri utenti.
Tale sistema offerto dal sito web 101 MG prevede un impegno quotidiano di massimo 10 minuti nel quale condividiamo determinate immagini, laddove appare di vitale importanza scegliere categorie di foto dal potere virale e cioè che possono interessare il nostro target di riferimento per poter aumentare il numero delle visualizzazioni e innescare un processo di engagement nella nostra cerchia di amici e contatti. Per poter capire quali siano le immagini che possono maggiormente interessare i nostro followers basterà intercettare i trends del momento.
Fonte: http://monetizzare.com/creare-un-blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *